Finanziamenti Regione Liguria per il rilancio economico

Le agevolazioni per le imprese, ecco come funziona il bando

0
121

I finanziamenti Regione Liguria sono stati stanziati a sostegno delle imprese delle province di Imperia e Savona, danneggiate dagli eventi atmosferici del 24 e 25 novembre 2016.  Il provvedimento ha l’obiettivo di rilanciare l’economia locale, ripristinando l’operatività delle attività imprenditoriali colpite.

Entra nel dettaglio del funzionamento e delle modalità di accesso al bando della regione Lomabardia.

Finanziamenti Regione Liguria le caratteristiche del bando

Il contributo agevolato è destinato alle imprese liguri. Nello specifico si rivolge alle piccole e medie imprese, oltre che a quelle più grandi e a quelle micro, che appartengono ai settori artigianato, commercio, cultura, industria, servizi, no profit e turismo.

Leggi e approfondisci: Bandi Europei / Finanziamenti Europei / Fondi Europei

Quali spese possono essere finanziate?

I finanziamenti Regione Liguria sono previsti per la copertura delle spese effettuate per attrezzature e macchinari, per le opere edili, per gli impianti e per consulenze o servizi. Vediamo nel dettaglio quali sono le spese ammesse:

  • ripristino degli immobili danneggiati ove viene svolta l’attività d’impresa (compresi gli impianti fissi);
  • spese di sgombero e smaltimento in discarica di fanghi, detriti e materiale alluvionale;
  • costi tecnici relativi ad attività di progettazione, direzione lavori, collaudi;
  • riparazione o riacquisto (se irrecuperabili) di macchinari, attrezzature e arredi;
  • riparazione o, in caso di rottamazione, il valore del danno, di beni mobili registrati funzionali all’attività aziendale;
  • riparazione o riacquisto delle materie prime, semilavorati e prodotti, che sono stati danneggiati, perduti e/o distrutti;
  • spese per la redazione della perizia asseverata.

Le agevolazioni per le imprese liguri

La dotazione finanziaria disponibile è di 2.850.000 € e prevede un prestito agevolato concesso fino al 100%, per una cifra massima di 200.000,00 € e con un tasso d’interesse nominale annuo pari allo 0,50 punti percentuali.

Entro quando puoi presentare la domanda?

Dal 3 luglio 2017 a 31 luglio 2017 potrai presentare la richiesta di finanziamento, secondo le modalità di accesso relative alla LR 34/2016 – Finanziamento a tasso agevolato per il ripristino delle condizioni di operatività delle imprese.

Se hai domande o dubbi inserisci la tua richiesta nei commenti.

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome