Finanziamenti ARTES 4.0: Bando per Innovazione e Sviluppo nelle Imprese

da | 9 Nov 2023 | Bandi in evidenza | 2 commenti

Regioni Interessate

Bando Nazionale

Chi può partecipare

Piccole e Medie Imprese - Grandi Imprese

Settori Ammessi

Agroindustria - Artigianato - Industria

Spese Finanziate

Consulenze - Digitalizzazione - Innovazione - Ricerca e Sviluppo - Servizi

Tipo di Agevolazione

Finanziamento a Fondo Perduto

Scadenza bando

1 marzo 2024

Il Competence Center ARTES 4.0 rappresenta una risorsa vitale per il sostegno di progetti innovativi nel campo della Ricerca Industriale e dello Sviluppo Sperimentale, offrendo finanziamenti a fondo perduto alle imprese che si impegnano in queste attività. Questo programma è aperto a una vasta platea di aziende, dalle micro imprese e start-up alle grandi imprese, permettendo così a una varietà di attori nel panorama industriale di beneficiare di queste agevolazioni.

Le università e gli organismi di ricerca, pur non essendo diretti partner, possono partecipare fornendo beni e servizi essenziali per lo sviluppo dei progetti.

I progetti che possono accedere a la bando Competence Center ARTES 4.0 devono rientrare nelle categorie di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, con un focus particolare sull’impiego di tecnologie legate al concetto di Impresa 4.0.

Questi progetti possono includere lo sviluppo o il miglioramento significativo di prodotti, processi, servizi, modelli di business e strutture organizzative. L’obiettivo è quello di stimolare l’innovazione e il progresso tecnologico all’interno delle imprese italiane, contribuendo così alla loro crescita e competitività sul mercato.

Per quanto riguarda i costi ammissibili, il programma ARTES 4.0 copre una vasta gamma di spese legate allo sviluppo dei progetti. Questi includono i costi di personale, le spese per strumentazione e attrezzature, i costi per licenze e diritti di proprietà intellettuale, le spese per consulenze specialistiche e supporto tecnologico, i costi diretti per materiali e forniture, e le spese per la locazione di immobili. Inoltre, è previsto un limite fino al 15% delle spese generali direttamente imputabili al progetto.

Il contributo previsto varia in base alla dimensione dell’impresa. Per la Ricerca Industriale, il finanziamento può coprire fino al 50% dei costi per le Grandi Imprese, 60% per le Medie Imprese e 70% per le Piccole e Micro Imprese.

Per lo Sviluppo Sperimentale, le percentuali sono rispettivamente del 25%, 35% e 45%. Anche per gli Studi di Fattibilità, il contributo segue la stessa suddivisione percentuale. I progetti devono avere un costo minimo di 140.000 € e un massimo di 400.000 € per essere considerati ammissibili.

Le imprese interessate a beneficiare di questo programma devono presentare la loro domanda entro il 1° marzo 2024, preparando una proposta dettagliata che metta in evidenza l’innovatività e il potenziale impatto del progetto.

È importante sottolineare che il Competence Center ARTES 4.0 non solo fornisce un sostegno finanziario, ma rappresenta anche un’opportunità per le imprese di connettersi con università e centri di ricerca, creando così una rete di collaborazione che può portare a sviluppi tecnologici e innovazioni significative.

il Competence Center ARTES 4.0 gioca un ruolo cruciale nel panorama della ricerca e dell’innovazione in Italia, si pone come un catalizzatore fondamentale per la crescita e lo sviluppo delle imprese italiane, stimolando l’innovazione e contribuendo alla competitività del settore industriale nel contesto globale.

Dai un voto a questo articolo:
[Totale: 2 Media: 5]

2 Commenti

  1. Corrado Della Luna

    salve, io sono un elettricista ho la mia piccola impresa che vorrei allargare con l’acquisto di nuovi mezzi e un magazzino e’ possibile avere qualche informazione in piu’ e valutare insieme se fattibile grazie.

    Rispondi
  2. Maria Lello

    Salve ho ,,53 anni e fa 40 sono una sarta
    .ora vorrei dedicare il mio tempo ai miei progetti

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota una consulenzaClicca qui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.