Bando SIMEST 2023 Certificazioni e Consulenze Finanziamento Agevolato

da | 13 Nov 2023 | Bandi in evidenza | 0 commenti

Regioni Interessate

Bando Nazionale

Chi può partecipare

Piccole e Medie Imprese - Grandi Imprese

Settori Ammessi

Cooperative - Microimprese - Grandi Imprese - PMI

Spese Finanziate

Consulenze - Internazionalizzazione - Export - Fiere - Mostre

Tipo di Agevolazione

Finanziamento a Fondo Perduto - Finanziamento Agevolato

Scadenza bando

Fino ad esaurimento dei fondi disponibili

Il bando SIMEST una opportunità per le imprese italiane che mirano all’espansione sui mercati internazionali. In un contesto economico globalizzato, dove le sfide si intrecciano con le opportunità, questo programma emerge come un pilastro fondamentale per il sostegno alla competitività internazionale delle aziende italiane. Attraverso finanziamenti a tasso agevolato e contributi a fondo perduto, SIMEST si propone di rafforzare le imprese nel loro percorso di crescita e consolidamento sui mercati esteri.

Il bando è indirizzato a quelle imprese che hanno una sede legale e operativa in Italia e che hanno già una storia consolidata, testimoniata dalla presentazione di almeno due bilanci annuali, questo requisito non solo garantisce la stabilità e l’esperienza di mercato delle aziende beneficiarie, ma assicura anche che il sostegno venga indirizzato verso realtà imprenditoriali con una certa maturità e prontezza per l’internazionalizzazione.

Il bando copre consulenze per studi di fattibilità e analisi di mercato, formazione specifica per l’export e l’internazionalizzazione, consulenze per l’innovazione tecnologica e di prodotto, e l’ottenimento di certificazioni di prodotto e di sostenibilità ambientale.

Il bando prevede il supporto per spese di viaggio e soggiorno, sia per gli amministratori dell’impresa che per potenziali partner locali, nonché per le spese consulenziali professionali e per la gestione della richiesta di finanziamento.

L’agevolazione offerta da SIMEST è particolarmente vantaggiosa. Le imprese possono richiedere un finanziamento a tasso agevolato, con un importo minimo di € 10.000,00 e un massimo di € 500.000,00. La durata del finanziamento è di quattro anni, suddivisa in un periodo di preammortamento di due anni e un periodo di rimborso di altri due anni consentendo alle imprese di gestire il finanziamento con flessibilità e in accordo con le proprie necessità e piani di sviluppo.

Un aspetto interessante del bando è la possibilità di richiedere un cofinanziamento fino al 10% dell’importo dell’intervento agevolativo. Questo è particolarmente vantaggioso per le PMI, incluse le micro-imprese, situate nelle regioni del Sud Italia o quelle che possiedono certificazioni ambientali. Inoltre, sono previsti incentivi specifici per le imprese giovanili, femminili, innovative e quelle con una significativa quota di fatturato derivante dall’export.

Il bando SIMEST rappresenta un’opportunità imperdibile per le imprese italiane che mirano a espandersi sui mercati internazionali, questo bando è uno strumento fondamentale per le aziende che cercano di rafforzare la loro presenza a livello globale, promuovendo al contempo una crescita sostenibile e responsabile.

Dai un voto a questo articolo:
[Totale: 0 Media: 0]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota una consulenzaClicca qui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.