La Regione Friuli Venezia Giulia ha indetto il bando a sostegno della competitività delle piccole e medie imprese, operanti nei diversi settori del sistema produttivo regionale. L’intervento riguarda tutti i progetti di acquisto di beni e servizi per la riorganizzazione aziendale, che potranno essere finanziati con contributi a fondo perduto fino a € 500.000.

Scopri se hai i requisiti per partecipare al bando e come accedere alle agevolazioni.

La scheda informativa del bando Tecnologia FVG

Il POR FESR 2014-2020 – Misura 2.3.a.1 bis disciplina le modalità di accesso ai contributi stanziati dalla Regione Friuli Venezia Giulia. Ecco una sintesi di come funziona questa opportunità per l’innovazione tecnologica delle PMI.

I potenziali beneficiari

Il bando definisce che a poter beneficiare degli aiuti sono tutte le PMI che presentano i seguenti requisiti:

  • essere imprese attive e registrate presso la Camera di Commercio;
  • non essere in sofferenza finanziaria, né in stato di scioglimento o liquidazione volontaria;
  • rispettare le disposizioni in materia di sicurezza sul lavoro;
  • possedere le capacità amministrativa, finanziaria e operativa per il progetto proposto;
  • non presentare sanzioni interdittive;
  • avere regolarità contributiva.

Le spese ammissibili

Le voci di spesa finanziabili, ovvero i costi che potranno essere coperti con i fondi erogati, riguardano l’acquisto e l’installazione di attrezzature e macchinari. Inoltre, saranno ammessi i costi relativi ai servizi specialistici e alle consulenze in ambito tecnologico e informatico per l’intero processo di rinnovamento aziendale, nella misura massima del 30%.

Le agevolazioni per le PMI del Friuli Venezia Giulia

La dotazione finanziaria del bando è di € 6.350.000,00 ed è gestita dall’Unione Regionale delle Camere di Commercio del territorio FVG (Unioncamere FVG).

Gli aiuti economici saranno erogati in base alla tipologia del soggetto beneficiario:

  • € 25.000 per le microimprese;
  • € 37.500 per le piccole aziende;
  • € 50.000 per le medie imprese.

Il finanziamento a fondo perduto erogabile è al massimo di € 500.000.

La domanda di accesso al contributo

Se hai deciso di presentare la tua richiesta e sei in possesso dei requisiti, hai tempo fino al 23 aprile 2018 per l’invio telematico. Per procedere con la compilazione della domanda ti suggerisco di consultare il testo del bando e le istruzioni operative disponibili sul sito della Regione Friuli Venezia Giulia. Inoltre, potrai scaricare gli allegati da compilare per corredare la richiesta di tutti i documenti richiesti e inviarla poi tramite il sistema FEG, accessibile dal sito internet della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura del territorio competente.

Linee guida per la compilazione

L’operazione di invio telematico della domanda comprende alcuni passaggi:

  • accreditamento sul portale web regionale;
  • compilazione del modulo di domanda con la convalida dei dati e il caricamento degli allegati;
  • creazione delle domanda secondo la procedura (consultabile online);
  • sottoscrizione digitale e invio.

Per assistenza tecnica sul Sistema FEG puoi contattare il call center Insiel al numero 800.098788, da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 18.00.

Hai domande o dubbi? Scrivi la tua richiesta nei commenti.