Il Bando Fare Legami Lombardia promuove la creazione di nuove attività d’impresa attraverso l’erogazione di un contributo a fondo perdutoCon questo intervento finanziario la CCIAA di Cremona intende sostenere la realizzazione di progetti di lavoro autonomo nei settori Servizi e No profit, Industria, Commercio e Artigianato.

Ti proponiamo una sintesi del bando con tutte le informazioni per accedere alle agevolazioni.

Il Bando Fare Legami Lombardia in sintesi

Per avviare una nuova attività imprenditoriale, sia essa d’impresa o libero professionale, occorre un’analisi attenta delle risorse a disposizione. Scopri l’opportunità del finanziamento a fondo perduto per partire in vantaggio.

A chi si rivolge

I potenziali beneficiari del bando pubblicato dalla Camera di Commercio di Cremona sono:

  • micro, piccole e medie imprese iscritte all’apposito Registro dal 2 maggio 2016 e con sede legale e operativa in provincia di Cremona;
  • liberi professionisti che abbiano avviato la propria attività dal 2 maggio 2016 sul territorio della provincia cremonese;
  • aspiranti imprenditori e libero professionisti che intendono avviare la propria attività entro 90 giorni dalla concessione del contributo.

Leggi e scopri: Finanziamenti a Fondo Perduto 2018 Bandi Febbraio

Le spese finanziabili

Se hai i requisiti per partecipare al bando potrai presentare il tuo progetto imprenditoriale tenendo conto di quali sono i costi ammissibili per l’ottenimento del contributo.

Per il Bando Fare Legami saranno ammesse le spese relative agli investimenti materiali e immateriali funzionali all’avvio dell’attività, quali l’acquisto di beni strumentali, software e scorte; le consulenze, i servizi specialistici e l’affitto dei locali dove si svolgerà l’attività operativa; ricerche di mercato, realizzazione del sito web e l’atto notarile di costituzione dell’impresa.

Fondo perduto Lombardia per le nuove imprese

Ai soggetti che beneficeranno delle agevolazioni sarà riconosciuto un contributo a fondo perduto diverso a seconda della tipologia di progetti.

Le imprese

Se sei un imprenditore di una micro, piccola o media impresa ti sarà erogato un finanziamento massimo di € 14.000,00, per progetti con una spesa minima ammissibile di € 5000,00. In base alla tipologia di attività imprenditoriale potrà variare la percentuale del contributo. Infatti, per i progetti d’innovazione sociale l’incentivo sarà del 75%, per quelli presentati da imprenditrici del 80%, mentre per tutti gli altri il contributo potrà arrivare al 70%.

Liberi professionisti

I progetti di lavoro autonomo che rientrano nella categoria della libera professione saranno approvati e quindi finanziati dal bando se la spesa minima di realizzazione sarà di almeno € 5000,00. Ai beneficiari sarà quindi corrisposto un finanziamento massimo di € 1.500,00 per una percentuale di contributo che potrà variare a seconda della tipologia d’intervento. Infatti, per i progetti presentati da donne è previsto un incentivo fino al 80%, per quelli di carattere sociale è del 75%, mentre per tutti gli altri sarà del 70%.

Tempi e modalità di partecipazione

Per ottenere il contributo a fondo perduto promosso dal Bando Fare Legami Lombardia hai tempo fino al 28 febbraio 2018. Sul sito della CCIAA di Cremona puoi trovare tutte le istruzioni operative per inviare la tua richiesta.

Se hai delle domande o dei dubbi, scrivi la tua richiesta nei commenti.