Protom Innovazione Aeronautica

Protom azienda innovativa nel settore aeronautico

0
115

Protom, ovvero quando le Pmi italiane crescono all’estero. L’azienda italiana partecipa, quale partner del progetto di Airbus Helicopter, alla realizzazione di un dimostratore del Compound Helicopter, sviluppato all’interno del programma di ricerca europeo Clean Sky 2.

In tale quadro, un prototipo del Compound Helicopter è già stato presentato in anteprima durante l’Air Show di Parigi.

L’impresa ha partecipato all’Air Show quale coordinatore del progetto COSTAR (Compact innOvativeSmarT Actuators for next generation Rotorcraft), in partnership con la Triumph Actuation Systems Ltd per lo sviluppo e la qualificazione degli attuatori elettromeccanici dei dimostratori dei controlli di volo.

Il percorso d’impresa di Protom

Quella di Protom è una vicenda che dimostra le possibilità di affermazione all’estero delle pmi italiane. E’ la storia di un’azienda di consulting e system integration altamente specializzata nella progettazione di strutture e sistemi aeronautici.

Fondata da Fabio De Felice nel 1995, inizialmente aveva il suo core business nella formazione e nella consulenza direzionale. Con il tempo le attività dell’azienda si diversificarono, introducendola su numerosi mercati attraverso l’operato di quattro Business Unit: IT, Advanced Engineering, Consulting e Training.

L’integrazione delle diverse divisioni permette di progettare soluzioni altamente innovative, senza perdere l’approccio tailor-made, necessario alla realizzazione ottimale di ciascun progetto.

Con Protom il progetto completo di un aereo

La divisione di Advanced Engineering, potenziata nel 2013 in seguito all’acquisizione di un ramo di azienda di Piaggio Aerospace, opera nei settori Aerospace, Railway ed Automotive con approccio Integrated & Make it work, puntando sulla capacità di team-working di tecnici e ingegneri con know-how ed esperienze differenti. Valore aggiunto ricon2osciuto a livello internazionale alla business Unit è la capacità di coprire l’intero ciclo di progettazione di un aereo.

Un risultato d’impresa che il fondatore di Protom Fabio De Felice saluta con soddisfazione: È fondamentale per noi essere in grado di consolidare la nostra presenza in Clean Sky 2, dal momento che questo programma di ricerca è in perfetta armonia con la strategia di espansione internazionale che caratterizza le partnership scientifiche e tecnologiche di Protom.

CONDIVIDI

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome