Finanziamenti Regione Toscana Internazionalizzazione

Bando internazionalizzazione ecco i requisiti per accedere al fondo perduto

0
41

Il bando per i finanziamenti Regione Toscana si pone l’obiettivo di sostenere le imprese che vogliono investire nei Paesi esterni all’Unione Europea. Le micro, piccole e medie imprese saranno agevolate nella realizzazione di progetti d’investimento finalizzati all’internazionalizzazione.

Noi possiamo cercare per te il bando più adatto, affinché la tua impresa possa ottenere finanziamenti a fondo perduto.

Compila il nostro breve questionario cliccando qui.

Finanziamenti Regione Toscana per sviluppare il tuo business all’estero

Il prestito è stanziato dal Por Fesr 2014/2020 e prevede un finanziamento a fondo perduto fino al 50% dell’investimento. Scopri se la tua attività imprenditoriale può beneficiare di questa opportunità.

Potresti essere interessato a: Finanziamenti Internazionalizzazione / Internazionalizzazione

A chi si rivolge il bando?

Ecco i soggetti che possono presentare la domanda:

  • Liberi professionisti in forma singola o associati in raggruppamenti temporanei di imprese (RTI) o in Associazioni temporanee di scopo (ATS).
  • Rete di imprese con o senza personalità giuridica (Rete – Soggetto / Rete-Contratto)
  • Consorzi o società consortili, siano esse già costituite o in corso di costituzione.

I settori in cui dovranno operare i soggetti beneficiari sono: turismo, servizi, no profit, industria (anche in ambito agricolo e agroalimentare), cultura e artigianato.

Il bando sull’internazionalizzazione nel dettaglio.

I progetti ammessi per l’ottenimento dei finanziamenti Regione Toscana dovranno riguardare le consulenze, i servizi, la promozione e le attrezzature.

Quali progetti e quali spese possono essere finanziate?

  1. Partecipazione a fiere e saloni internazionali.
  2. Promozione di prodotti e servizi sul mercato estero.
  3. Il supporto specialistico all’internazionalizzazione.
  4. L’innovazione commerciale su nuovi mercati.

Maggiori dettagli puoi leggerli sul bando pubblicato dalla Regione Toscana cliccando qui

I numeri della dotazione finanziaria

Per i finanziamenti Regione Toscana sono stati stanziati € 8.500.000,00. Il contributo a fondo perduto è previsto da un minimo del 30% ad un massimo del 50%.

Ogni progetto presentato sarà valutato in base al costo totale d’investimento e dovrà essere compreso nei seguenti valori:

  • micro Imprese: da un minimo di € 10,000,00 ad un massimo di € 150.000,00;
  • piccola Impresa: da un minimo di € 12.500,00 ad un massimo di € 150.000,00;
  • media Impresa: da un minimo di € 20.000,00 ad un massimo di € 150.000,00;
  • consorzio/Società Consortilili/Reti-Soggetto: da un minimo di € 350.000,00 ad un massimo di € 400.000,00.

La presentazione della domanda

Hai tempo fino alle ore 17 del 7 agosto 2017 per inviare la tua domanda di finanziamento, secondo le modalità di accesso previste e previa verifica dei requisiti.

Se hai domande o dubbi inserisci la tua richiesta nei commenti.

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome