Il bando Start & Growth è un’iniziativa finanziaria a favore dell’occupazione e dello start up d’impresa. Si tratta di una misura promossa dalla Regione Liguria che prevede la fornitura di servizi specialistici di tutoraggio, accompagnamento, consulenza e incentivi economici a supporto della nascita e della crescita delle imprese.

Entriamo nel dettaglio per saperne di più sul funzionamento del bando, sui potenziali beneficiari e sulle modalità di accesso al contributo.

Il bando Start & Growth nel dettaglio

L’intervento finanziario è cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo ed è volto a favorire l’avvio di nuove imprese e lo sviluppo di progetti di lavoro autonomo e micro impresa, start up innovative e non. Il bando si rivolge a diversi settori di produzione:

  • industria;
  • artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli;
  • fornitura di servizi alle imprese e alle persone;
  • commercio di beni e servizi;
  • turismo.

Scopriamo chi sono i soggetti che possono accedere al contributo e quali sono le azioni di supporto previste.

Leggi anche: Finanziamenti a Fondo Perduto 2018 Bandi Aprile

A chi si rivolge

I potenziali beneficiari del bando sono gli aspiranti imprenditori che intendono avviare attività professionali e imprenditoriali con sede legale e operativa in Liguria. I requisiti di accesso sono la maggiore età e la residenza sul territorio. Inoltre, potranno accedere alle agevolazioni anche le ditte individuali, micro, piccole e medie imprese, costituite da non oltre 24 mesi dall’invio della domanda. Avranno priorità le imprese innovative e le start up create con il sostegno della rete degli incubatori e finanziate dai programmi regionali.

Le azioni proposte

Il bando prevede l’erogazione di servizi gratuiti per i soggetti che intendono avviare una nuova impresa, accompagnandoli nella creazione, nella costituzione e nello sviluppo del progetto imprenditoriale. Si tratta di un percorso di accompagnamento d’impresa strutturato in una prima fase di sviluppo, dall’idea al business plan e una successiva, di tutoraggio post avvio. Saranno organizzati incontri e seminari che riconosceranno ai partecipanti una certificazione.

Il contributo a fondo perduto per le imprese liguri

Il bando Start & Growth (scaricabile) ha una durata pluriennale e prevede una dotazione finanziaria di € 3.000.000. I soggetti valutati idonei riceveranno un contributo a fondo perduto fino € 4.777,23. Tale importo sarà erogato in un’unica soluzione come supporto alla costituzione d’impresa, solo a fronte dell’iscrizione nell’apposito registro.

Gli altri interventi previsti, ovvero il supporto alla start up e l’incubazione, prevedono l’assegnazione di un tutor all’azienda beneficiaria, a cui sarà fornita assistenza, anche in collaborazione con altri esperti in ambiti specifici.

La domanda di accesso alle agevolazioni

I soggetti interessati alla presentazione della richiesta dovranno provvedere all’invio telematico entro il 30 aprile 2018, esclusivamente sul sito Filse.it. Per assistenza sulla procedura di compilazione è stata attivata una rete di sportelli territoriali a Genova, Savona, Imperia e La Spezia, attivi dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 17.30 su appuntamento. Tutti i riferimenti sono segnalati nella sezione Contatti del bando.

Se hai domande o dubbi, scrivi la tua richiesta nei commenti.