Finanziamenti regione Basilicata Start and Go come ottenere il fondo perduto

0
615

Finanziamenti regione Basilicata Start and Go è il nuovo finanziamento a fondo perduto promosso per incentivare le imprese e le Pmi. In particolare, si tratta di uno dei tre strumenti finanziari del Pacchetto CreOpportunità, individuato per attuare l’azione 3A.3.5.1.

Al dettaglio, è indicato per gli Interventi di supporto alla nascita di nuove imprese. Start and Go è un contributo che si propone di sostenere le start up attraverso l’offerta di servizi e attraverso interventi di micro-finanza.

Finanziamenti regione Basilicata Start and Go: i bandi regionali integrati in un programma di rilancio

Start and Go è il terzo strumento del Pacchetto CreOpportunità. La sua azione si compie nell’ambito delle priorità di investimento attraverso i finanziamenti start up 2017. Ovvero accrescere la competitività delle Pmi, promuovendo l’imprenditorialità. In particolare, facilitando lo sfruttamento economico di nuove idee attraverso la promozione della creazione di nuove aziende.

Leggi anche: Nuove Imprese a Tasso Zero / Finanziamenti Imprese

A questo scopo, vengono utilizzati anche gli incubatori d’impresa del programma operativo regionale PO Fesr 2014/2010.

Bandi regione Basilicata chi può beneficiare di Start and Go?

Possono accedere al contributo a fondo perduto che si propone di aiutare le start up, le micro e piccole imprese che intendono realizzare il proprio progetto. Tutto questo, però. È possibile in sedi ubicate nella Basilicata, che si trovano in precise condizioni.

Innanzitutto, devono essere già costituite e iscritte nel Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura territorialmente competente. Devono essere iscritte da non più di 12 mesi dalla data dell’inoltro della candidatura telematica, con sede operativa interessata in Basilicata. Possono aderire allo Start and Go anche le aziende costituende che si impegnino a costituirsi e a iscriversi nel Registro delle Imprese, entro i termini di concessione delle agevolazioni.

Quali le spese ammissibili per il bando regione Basilicata?

Start and Go agevola progetti di impresa realizzati sul territorio della Regione Basilicata. Questi devono riguardare i settori dell’industria, della trasformazione dei prodotti agricoli, dei servizi alle imprese e alle persone, del commercio di beni e servizi. E ancora, dell’artigianato, del turismo, della cultura, dell’intrattenimento, del sociale, dell’Itc e rientranti codici ATECO ISTAT 2007.

In particolare vengono finanziate le spese generali, nel limite del 10% dell’importo totale del programma di investimento. Poi, le spese connesse all’investimento materiale, immateriale ed all’acquisizione di servizi reali. Inoltre, sono concesse agevolazioni anche per le spese di avvio.

Entità e forma del contributo a fondo perduto previsto dai finanziamenti imprese giovanili

Start and Go può offrire un contributo massimo di 100.000 euro. L’intensità massima di aiuto prevista dai finanziamenti agevolati per le spese è pari al 60% dei costi ritenuti ammissibili. Si evidenzia chela somma dell’importo degli aiuti a titolo di De Minimis non deve superare i 200.000 euro per beneficiario. Gli aiuti devono tra l’altro essere ottenuti nell’esercizio finanziario in cui è concessa l’agevolazione e nei due esercizi finanziari precedenti.

Sono inoltre ammissibili i programmi di investimento con un importo uguale o superiore a 20.000 euro.

E’ possibile presentare la domanda dal 15 dicembre 2016 al 29 dicembre 2017.

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome