Finanziamenti Europei 2022 Guida e Consigli per Richiederli ed Ottenerli

da | 3 Gen 2022 | Approfondimenti | 22 commenti |

I finanziamenti europei sono risorse stanziate dall’Unione Europea per le imprese e le start up.

Si tratta di uno strumento efficace che ha l’obiettivo di favorire l’integrazione economica e sociale dei Paesi membri.

Per accedere alle agevolazioni, la Commissione Europea e gli organismi nazionali e regionali provvedono alla pubblicazione di bandi pubblici che definiscono requisiti e modalità di richiesta.

Scopri tutti i vantaggi dei finanziamenti europei e come accedervi per realizzare il tuo progetto d’investimento.

I finanziamenti europei per la crescita di imprese e start up

Ecco una guida sul funzionamento dei finanziamenti a fondo perduto concessi dall’Unione Europea che ti sarà utile per ricercare e individuare l’opportunità giusta per realizzare il tuo progetto imprenditoriale.

Cosa sono

La programmazione finanziaria UE ha una validità di 7 anni, durante i quali finanzia progetti di start up innovative e imprese in diversi ambiti.

Attualmente la Commissione europea è orientata all’erogazione di fondi a realtà imprenditoriali che investono nell’innovazione tecnologica, contribuendo così allo sviluppo sostenibile delle aziende.

Se sei titolare di un’azienda o di una start up, quando ti troverai davanti ai bandi europei per la prima volta, non sarà facile orientarsi e capire subito come sono strutturate le opportunità di finanziamento.

Ecco perché metterti in mani esperte potrà aiutarti a trovare il bando più adatto alle tue esigenze.

Finanziamenti Europei le tipologie

  1. Diretti, gestiti dalla Commissione Europea che eroga i fondi attraverso programmi come Horizon2020 Life, Creative Europe, ecc.
  2. Indiretti o strutturali, finanziati dalla UE ma amministrati dagli Stati membri dell’UE a livello nazionale e regionale.

Fondi diretti

Si tratta di programmi comunitari e di strumenti per l’assistenza esterna, erogati sotto forma di sovvenzioni e appalti.

I primi sono assegnati a seguito di una call for proposal, mentre i secondi attraverso bandi di gara.

Per accedere a questi finanziamenti è richiesta la creazione di un partenariato transnazionale, quindi i progetti dovranno coinvolgere almeno due Paesi membri.

Inoltre, il contributo non sarà mai riconosciuto per il 100% dei costi del progetto, pertanto i beneficiari dovranno dimostrare di avere la capacità economica per sostenere la restante parte della spesa.

Fondi indiretti

Questa tipologia di risorse stanziate dall’Unione Europea si distingue in PON, se gestite da autorità locali nazionali come i ministeri e POR, nel caso di organismi regionali.

In Italia, questi fondi sono cofinanziati dallo Stato e hanno l’obiettivo di attuare la Politica di Coesione (o regionale) della UE che sostiene l’occupazione, la crescita economica e il miglioramento della qualità della vita dei cittadini di tutta la comunità europea.

Chi sono i beneficiari?

I finanziamenti europei sono incentivi destinati ai progetti meritevoli, soprattutto quelli innovativi, per esempio nella produzione di energie alternative e nel miglioramento dei processi produttivi.

L’imprenditoria giovanile e femminile, così come le imprese operanti in aree svantaggiate, sono spesso oggetto di interventi finanziari che favoriscono lo sviluppo di nuove idee di business e lo stimolo della competitività.

Le agevolazioni

Nel caso dei fondi europei diretti, è la Commissione europea a stabilire i criteri di assegnazione, mentre nel caso della gestione indiretta il finanziamento sarà misto, ovvero in parte nazionale e in parte comunitario.

La partecipazione ai bandi europei ti consentirà di accedere a diverse tipologie di incentivi:

  • finanziamenti agevolati;
  • contributi a fondo perduto;
  • garanzia del credito;
  • sgravi fiscali e contributivi.

Ho letto che ci sono opportunità di finanziamenti per le imprese, come faccio a riconoscere quella giusta per il mio progetto?

La proposta di bandi europei per lo sviluppo imprenditoriale è molto ampia ed è importante conoscere tutte le tipologie di finanziamenti europei disponibili e sapere quale può soddisfare al meglio le proprie esigenze.

Puoi provare a cavartela da solo o affidarti a chi può fare per te una ricerca mirata e farti risparmiare tempo ed energie.

Come richiedere i finanziamenti europei

All’interno di ogni bando vengono definiti i requisiti che il soggetto richiedente deve possedere per essere ammesso alla valutazione del progetto. Non solo, il testo integrale in cui viene descritto il provvedimento, regolamenta le modalità di richiesta, di selezione e le condizioni di erogazione delle agevolazioni.

La domanda di finanziamento

Per partecipare dovrai compilare la domanda di finanziamento, utilizzando una delle piattaforme digitali messe a disposizione da chi gestisce il bando.

In Italia, uno di questi organismi è Invitalia, partner del Mise, che gestisce la maggior parte dei fondi europei strutturali.

3 condizioni indispensabili per l’ammissione alla fase di valutazione del progetto:

  • partecipa solo dopo aver letto attentamente i requisiti richiesti;
  • compila la domanda entro il termine previsto;
  • sii preciso, efficace e non omettere alcun documento o informazione.

Spesso il bando prevede che il soggetto richiedente invii il business plan, ovvero il piano d’impresa che consentirà di valutare al meglio il progetto.

La presentazione dovrà essere dettagliata e completa di tutti gli aspetti tecnici ed economici, compresa la strategia di sviluppo che studiata per l’impresa o start up.

Per aumentare le tue possibilità di ottenere i finanziamenti europei, considera la stesura del business plan una priorità e per essere sicuro di fare centro, ricorri alle competenze e all’esperienza di un professionista.

I finanziamenti europei scrivono il futuro del tuo business

Stai pensando a quanto può diventare grande la tua impresa o start up e quanto potrebbe essere più facile ottenendo i finanziamenti europei?

Le opportunità sono tante e noi possiamo trovare quella giusta per te e aiutarti a scrivere la domanda di finanziamento.

Dai un voto a questo articolo:
[Totale: 2 Media: 3]

22 Commenti

  1. Manuela Molteni

    Buongiorno,

    vorrei informazioni per la richiesta di fondi dalla comunità europea.
    posso essere contattata al n. 345 1530921?

    Grazie mille

    Rispondi
    • Marco Vuotto

      Ciao Manuela puoi contattarci tu ai nostri recapiti quando vuoi….

      Rispondi
  2. cyaigor

    salve dovrei sviluppare un progetto per l’energia alternativa pulita non serve combustibile vento o energia solare nemmeno idrica e tanto meno nucleare, posso rendere qualsiasi abitazione o mezzo di trasporto autonomo senza impiego di batterie per accumulare energia..se qualche finanziamento o finanziatore fosse interessato mi può contattare.

    Rispondi
  3. Associazione Città delle Palme Onlus

    buongiorno,
    la ns associazione si occupa di persone in emergenza abitativa sia che abbiano un lavoro o disoccupati (la maggior parte). Vorremmo conoscere se esistono dei finanziamenti per strutture di questo tipo, in quanto stiamo costruendo degli ulteriori alloggi affiancandoli alla chiesa che finora ci ha ospitati, ma i fondi per tale progetto sono scarsi. Chiediamo se esistano dei fondi per aiutare progetti di questo tipo e se voi ci potete aiutare in tal senso. Grazie

    Rispondi
  4. Valerio

    Salve,

    vorrei sapere se effettuate assistenza per la compilazione delle domande per i finanziamenti europei Horizon. Se si, quanto è il costo?

    grazie

    Rispondi
    • Marco Vuotto

      Certo Valerio assolutamente si.

      Rispondi
  5. Diego

    Buon giorno vorrei sapere di più su fondi europei e se un minimarket rientra grazie

    Rispondi
  6. Alessandro Guadagni

    Vorrei essere contattato per sapere se è possibile ottenere fondi agevolati per una startup nel settore extraalberghiero, grazie

    Rispondi
      • Carmen Provetta

        Puoi contattarci tramite i recapiti indicati qui sul sito

        Rispondi
        • Vali

          Buongiorno
          sono Vali vorrei essere contatta per avere informazioni sulla richiesta di fondi dalla comunita europea. grazie

          Rispondi
  7. filomena lopez

    buongiorno
    sono filomena vorrei essere contatta per avere informazioni sulla richiesta di fondi dalla comunita europea. grazie

    Rispondi
    • Carmen Provetta

      Ciao Sonia, certo ti contatterò domani!

      Rispondi
  8. Nunzia De filippo

    Salve sarei interessata se e possibile essere contattata da voi grz mille

    Rispondi
    • Carmen Provetta

      Ciao Nunzia, se mi lasci il tuo recapito ti ricontatto in giornata.

      Rispondi
      • Giuseppe

        Salve volevo maggiori informazioni anche io, come posso essere contattato?

        Rispondi
        • Marco Vuotto

          Sul nostro trovi tutti i recapiti per contattarci

          Rispondi
    • Daniela

      Salve sono Daniela avrei bisogno di informazioni gradirei essere contattata al 3478760154

      Rispondi

Rispondi a Carmen Provetta Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.