Finanziamenti a Fondo Perduto Bandi Gennaio 2018

Panoramica su tutti i bandi regionali in scadenza a gennaio 2018, scopri come ottenere il finanziamento a fondo perduto

0
3344

Finanziamenti a fondo perduto bandi in scadenza a gennaio 2018, ecco tutte le informazioni sui bandi regionali in scadenza nel mese di gennaio 2018, con un riepilogo suddiviso per le regioni Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Sardegna, Sicilia, Trentino Alto Adige, Veneto e Umbria.

Contenuti

Finanziamenti a fondo perduto regione Basilicata

Ecco il bando in scadenza nel prossimo gennaio 2018 riguardante le imprese del territorio lucano.

Contributo a fondo perduto per il settore agroalimentare

Il bando si propone di valorizzare le filiere agroalimentari con un incentivo fino al 100% e senza obbligo di rimborso. L’intervento intende così rafforzare la competitività e la sostenibilità dell’agricoltura lucana.

La scadenza del bando è prevista per il giorno 8 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Calabria

Ecco i bandi in scadenza nel prossimo gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Calabria.

Contributo a fondo perduto per conciliare tempi di vita e lavoro

Il bando attivato dalla Regione Calabria prevede un incentivo fino al 100% a favore della partecipazione femminile al mercato del lavoro. L’intervento è volto a sostenere azioni e strumenti di sostegno alle donne e nuclei familiari con esigenze di cura.

Il termine di presentazione della domanda è fissato per il 15 gennaio 2018.

Incentivo a fondo perduto per le nuove imprese nelle zone rurali

Il bando prevede un finanziamento in conto capitale fino a € 50.000,00 per l‘avviamento di attività extra agricole nelle zone rurali. Tale intervento punta allo sviluppo multifunzionale delle aziende agricole e alla diversificazione delle attività economiche.

Per accedere al contributo occorre presentare la domanda entro il 31 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Campania

Ecco i bandi in scadenza nel prossimo gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Campania.

Fondo investimenti aziende agricole

Il bando attivato all’interno del PSR 2014-2020 (Misura 4.1.1) è volto al sostegno delle imprese agricole che decidono di investire in beni immobili, acquisto di nuovi macchinari e attrezzature per lo sviluppo e l’ammodernamento della dotazione tecnologica e risparmio energetico. Il testo del bando è scaricabile sul sito della Regione Campania.

Il termine di presentazione della domanda è fissato per il 24 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Emilia Romagna

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Emilia Romagna.

Contributo a fondo perduto per il Mindset Program

Il bando è volto a favorire la partecipazione di 9 start up della regione alla sesta edizione del Mindset Program con un incentivo fino a € 8.000,00.  Le start up selezionate accederanno ad un programma di mentoring, workshop, visite a incubatori, acceleratori, grandi aziende, università e centri di ricerca della Silicon Valley.

La scadenza del bando è fissato per le ore 13.00 del 16 gennaio 2018.

Fondi per infrastrutture viarie e trasporti

Il bando attivo nell’ambito del PSR 2014/2020 – Misura 4.3.01 prevede un contributo a fondo perduto fino all’80% per migliorare le prestazioni economiche delle aziende agricole e diversificare le attività.

Le domande di sostegno devono essere presentate entro il 19 gennaio 2018 come indicato nella delibera regionale.

Finanziamento a fondo perduto per le infrastrutture irrigue

Il bando regionale (scaricabile), attivato nel piano di sviluppo rurale 2014/2020, prevede lo stanziamento di un contributo fino al 100% per le opere di realizzazione di infrastrutture, come invasi ad uso irriguo e sistemi per la gestione della rete idrica.

Il termine di presentazione della domanda per accedere al contributo a fondo perduto è il 31 gennaio 2018.

Fondo Starter per la nuova imprenditorialità

Il bando prevede un finanziamento a tasso agevolato fino al 100% per il sostegno delle nuove imprese e per favorire la crescita delle aziende operanti nel settore S3. L’intervento di finanza agevolata attivato dalla Regione si rivolge ai progetti di innovazione e sviluppo.

La presentazione della domanda dovrà avvenire entro il 31 gennaio 2018.

Leggi: Smart and Start \ Finanziamenti Start up \ Nuove imprese a tasso zero

Contributo a fondo perduto per l’internazionalizzazione

Il bando promosso dalla Camera di Commercio di Ravenna è stato attivato per sostenere i progetti esteri delle imprese e per la loro partecipazione a manifestazione fieristiche internazionali.

La scadenza del bando è prevista per le ore 12 del 30 gennaio 2018

Finanziamenti a fondo perduto regione Friuli Venezia Giulia

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Friuli Venezia Giulia.

Incentivi per la conservazione e la tutela dell’ambiente

Il bando prevede un contributo a fondo perduto fino al 100% a sostegno degli investimenti non produttivi, realizzati su terreni agricoli per lo sviluppo sostenibile delle aree rurali e montane del territorio regionale.

Per accedere al contributo occorre presentare la domanda entro il 23 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Lazio

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Lazio.

Incentivo a fondo perduto per la ristrutturazione degli impianti sportivi

Il bando Sport in/e movimento è un intervento destinato agli impianti sportivi già esistenti e alla loro ristrutturazione. I progetti finanziabili riguarderanno quindi la riqualificazione, l’ammodernamento, la messa in sicurezza e l’abbattimento delle barriere architettoniche. Tutti i dettagli nel testo dell’avviso pubblico disponibili sul sito della Regione Lazio.

La scadenza del bando è fissata per il 6 gennaio 2018.

Contributo a fondo perduto per l’industria creativa digitale

Il Bando Creatività 2020 è volto a rafforzare la competitività del settore con progetti imprenditoriali che riguardano lo sviluppo, la produzione e la distribuzione Cross-Mediale, la post-produzione digitale e dal vivo, oltre allo sviluppo di applicazioni digitali per la medicina, la salute e il benessere personale.

La domanda di accesso al contributo si può presentare fino al 9 gennaio 2018.

Finanza agevolata per impianti di produzione di energie alternative

Il bando, attivato nel PSR 2014/2020 – Misura 6.4.2, prevede un contributo in conto capitale fino al 60% per sostenere le aziende agricole e forestali con interventi strutturali su impianti di produzione da fonti rinnovabili, efficientamento e realizzazione di reti di distribuzione di energia, diversa da quella elettrica. Tutte le informazione nella scheda tecnica dell’intervento.

La scadenza del bando è prevista per il 15 gennaio 2018.

Scopri: Bandi Europei \ Finanziamenti Europei \ Fondi Europei

Contributo a fondo perduto per la viabilità rurale e forestale

L’intervento finanziario è volto sia al miglioramento della viabilità extra aziendale, sia rurale che forestale e anche alla realizzazione o ripristino dei punti di abbeveraggio per il bestiame.

L’incentivo economico sarà riconosciuto nella misura del 100% della spesa ammessa per i beneficiari pubblici e nella misura dell’80% per i privati. Per accedere al finanziamento a fondo perduto occorre presentare la domanda entro il 31 gennaio 2018.

Fondi salvaguardia biodiversità e paesaggio

Il PSR 2014/2020 con la misura 4.4.1 interviene a favore dell’habitat con un contributo a fondo perduto fino al 100%. Il bando si rivolge alle imprese agricole, alle comunità montane e agli Enti gestori di Aree Rete Natura 2000 e non solo, per progetti che favoriscono il mantenimento o la ricostruzione di elementi del paesaggio rurale con valenza di corridoi ecologici.

Gli interessati potranno presentare la loro domanda entro il 31 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Lombardia

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Lombardia.

Contributo a fondo perduto per i Progetti Integrati d’Area

Il bando è volto a promuovere gli obiettivi della progettazione integrata, ovvero l’avvio di cooperazione di aree specifiche per lo sviluppo di aspetti della ruralità complementari tra loro, oltre che favorire lo sviluppo territoriale, economico e sociale dei sistemi rurali locali.

Le domande dovranno essere presentate entro il 15 gennaio 2018.

Agevolazioni per la gestione sociale dei quartieri di edilizia pubblica

Il bando attivato propone un contributo a fondo perduto a favore dei progetti per la diffusione di una cultura della gestione sociale degli alloggi di edilizia pubblica e quindo per il miglioramento dei servizi abitativi pubblici.

La scadenza del bando è fissata per il 16 gennaio  2018.

Fondi per l’apicoltura

Il bando, attivato nell’ambito dell’OCM Miele, riconosce un contributo a fondo perduto fino al 100% per il miglioramento della produzione e della commercializzazione del settore apicolo. L’intervento finanziario si rivolge a produttori apistici singoli o associazioni di produttori.
La domanda dovrà essere presentata entro il 19 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto per l’informazione e l’accoglienza turistica

Il bando ha l’obiettivo di erogare un contributo in conto capitale fino al 70% per la valorizzazione ed innovazione delle strutture in ambito turistico.

Per accedere alle agevolazioni occorre presentare la domanda entro il 25 gennaio 2018.

Scopri: Cultura Crea \ Resto al Sud \ Credito d’Imposta Ricerca Sviluppo

Finanziamenti a fondo perduto regione Marche

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Marche.

Contributo a fondo perduto per la diversificazione dell’offerta turistica

Il bando attivato dal GAL Piceno scarl rientra nella misura 19.2.6.4 Sostegno a investimenti strutturali nella creazione e nello sviluppo di attività extra agricole. L’incentivo è riconosciuto sotto forma di contributo in conto capitale fino al 60% per le opere edili, impianti, attrezzature, strumenti e arredi.

La scadenza del bando è fissata per il 5 gennaio 2018.

Incentivi a fondo perduto per la formazione nel settore agricolo, alimentare forestale

Il bando prevede un contributo in conto capitale fino al 100% per azioni formative mirate all’incremento dell’attività d’innovazione delle imprese e quindi all’accrescimento della competitività regionale.

La scadenza del bando è prevista per il 13 gennaio 2018.

Agevolazioni per l’innovazione delle strutture ricettive

Il bando attivato nel POR FESR 2014/2020 riconosce un contributo a fondo perduto fino al 50% per sostenere la qualità, la sostenibilità e l’innovazione tecnologica delle PMI operanti nel turismo. Gli interventi ammessi saranno quelli di ristrutturazione, straordinaria manutenzione, restauro e risanamento conservativo e di ampliamento.

E’ possibile presentare la domanda di accesso al contributo fino al 15 gennaio 2018.

Fondi per la promozione di attività culturali e turistiche

Il bando si rivolge al Comune di Jesi e prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto fino al 70% per la realizzazione di progetti, iniziative e manifestazioni che intendono promuovere e sviluppare la cultura e il turismo locale.

Il termine ultimo di presentazione della domanda è il 31 gennaio 2018.

Bando per la partecipazione alle fiere internazionali

La CCIAA di Ascoli Piceno ha attivato l’intervento finanziario per sostenere il processo d’internazionalizzazione delle imprese locali, erogando un contributo a fondo perduto fino al 50%. Il bando è dedicato alle fiere in Italia e all’estero che si sono svolte dal 1 luglio al 31 dicembre 2017.

Per accedere al contributo, il termine ultimo di presentazione della domanda è il 31 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Molise

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Molise.

Contributo a fondo perduto per la produttività e la sostenibilità dell’agricoltura

Il bando, attivato nell’ambito del PSR 214/2020 – Misura 16.1.1, riconosce un incentivo fino al 60% per costituzione di gruppi operativi (GO) per l’innovazione. L’intervento è articolato in due fasi, la prima di setting up per l’avvio del GO e la seconda per la selezione dei progetti. La versione scaricabile del bando è disponibile online.

Sarà possibile presentare la domanda entro il 10 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Piemonte

Ecco i bandi in scadenza nel prossimo gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Piemonte.

Incentivo a fondo perduto per la partecipazione a manifestazioni fieristiche

Il bando si rivolge alle imprese presenti sul territorio della provincia di Alessandria e si propone come intervento per promuovere una maggiore penetrazione, diffusione ed esportazione dei prodotti e servizi in Italia e all’estero.

Il 10 gennaio 2018 è il termine per la richiesta di accesso al contributo per tutte le manifestazioni che si svolgeranno dal 1 luglio al 31 dicembre 2017.

Contributi a fondo perduto per l’apicoltura

Il bando è volto a favorire la crescita delle aziende apistiche operanti in Piemonte. L’intervento prevede un contributo a fondo perduto fino al 50% per l’acquisto di attrezzature per la conduzione dell’apiario, per la lavorazione, il confezionamento e la conservazione dei prodotti. Inoltre, tale misura finanziaria riguarda anche i materiali specifici necessari all’esercizio del nomadismo

La scadenza del bando è fissata per il 15 gennaio 2018.

Finanziamento a fondo perduto per la competitività digitale delle imprese

Il bando Industria 4.0 ha l’obiettivo di favorire le micro, piccole e medie imprese attive nella provincia di Cuneo nel rilancio economico aziendale, con un contributo a fondo perduto fino al 30% per consulenze e servizi specialistici.

Il termine di presentazione della domanda è fissato per il giorno 31 gennaio 2018.

Contributo a fondo perduto per reti d’impresa e consorzi

Il bando promosso dalla Camera di Commercio di Cuneo prevede un contributo in conto capitale fino al 30% per potenziare la forza contrattuale delle imprese della provincia cuneese, favorendo la costituzione e la promozione delle reti d’impresa e dei consorzi.

La scadenza del bando è fissato per il giorno 31 gennaio 2018.

Bando per l’innovazione nella proprietà intellettuale

La CCIAA di Cuneo ha stanziato un contributo a fondo perduto fino al 30% per tutte le imprese del territorio che investono in servizi di gestione di marchi e brevetti.

Il termine di presentazione della domanda è previsto per il 31 gennaio 2018.

Contributo a fondo perduto per l’ambiente

Il bando della regione Piemonte rientra nel programma di sviluppo rurale (PSR) 2014-2020 e prevede un finanziamento a fondo perduto fino al 75% per la riduzione delle emissioni di ammoniaca e gas serra nell’atmosfera.

Il termine ultimo di presentazione della domanda è il 31 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Sardegna

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Sardegna

Contributo a fondo perduto per il ripristino dei terreni agricoli danneggiati da calamità naturali

Il bando è stato attivato per garantire il ripristino del potenziale produttivo agricolo e zootecnico dei terreni e delle strutture agricole danneggiate, o distrutte a causa di eventi atmosferici o catastrofici. Tale intervento è a supporto dei soggetti colpiti dalla tromba d’aria del 4 settembre 2015.

Per accedere al contributo, le domande vanno presentate entro il giorno 11 gennaio 2018.

Bando per l’inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità

L’intervento di finanza agevolata si propone di sostenere progetti di avviamento, inserimento e accompagnamento al lavoro di adulti e minori, non occupati e con disabilità, presi in carico dai servizi sociali professionali e sanitari competenti. Leggi i dettagli su Includis.

La scadenza de bando è fissata per il 16 gennaio 2018.

Incentivi per la partecipazione a fiere e mostre in Italia e all’estero

La CCIAA di Sassari propone un finanziamento in conto capitale fino al 70% per le imprese che desiderano partecipare a manifestazioni fieristiche nazionali e internazionali. Il bando prevede l’erogazione dei fondi per le fiere svoltesi dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2017.

La domanda di contributo dovrà pervenire entro il 31 gennaio 2018.

Leggi e scopri: Finanziamenti Internazionalizzazione \ Voucher Digitalizzazione

Finanziamenti a fondo perduto regione Sicilia

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Sicilia.

Contributo a fondo perduto per la produzione e commercializzazione del miele

Il bando, promosso dall’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e delle Pesca Mediterranea, è volto al riconoscimento di agevolazioni finanziarie agli apicoltori siciliani che intendono aumentare i livelli di produzione e aumentare la qualità dei propri prodotti. Le agevolazioni saranno erogate sotto forma di finanziamento in conto capitale fino al 100%.

Per accedere al contributo occorre presentare la domanda entro il 31 gennaio 2018.

Incentivi a fondo perduto per la trasformazione dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura

L’intervento finanziario prevede un budget complessivo di 8 milioni di euro e riconosce ai beneficiari un contributo a fondo perduto fino al 50% per gli interventi per il risparmio di energia, il miglioramento delle condizioni igieniche, della salute e delle condizioni di lavoro. Non solo, i fondi sono destinati alla trasformazione dei prodotti di acquacoltura biologica e al miglioramento dei processi.

La scadenza del bando è fissato per il 15 gennaio 2018.

Finanziamento a fondo perduto per impianti di energia da fonti rinnovabili

Il bando attivato riconosce un contributo a fondo perduto fino al 75% per la creazione e lo sviluppo di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, il loro trasporto e la vendita. Si rivolge ad agricoltori e coadiuvanti famigliari per la diversificazione con attività extra-agricole.

Le domande potranno essere presentate fino al 31 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Trentino Alto Adige

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Trentino Alto Adige.

Contributo a fondo perduto per giovani ricercatori

Il bando è promosso dalla Fondazione Caritro. E’ un intervento che dispone l’erogazione di un contributo a fondo perduto fino ad € 15.000,00 a beneficiari giovani impegnati in enti di ricerca in Italia e all’estero.

Il termine ultimo di presentazione della domanda è fissato per le ore 17 del 10 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Veneto

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Veneto.

Contributo a fondo perduto per lo sviluppo e il consolidamento d’impresa

Il piano operativo regionale 2014/2020 ha predisposto il bando per accedere a un fondo fino al 50% destinato alla crescita delle reti d’imprese e club di prodotto. L’intervento finanziario favorisce quindi il riposizionamento nei settori del commercio, dei servizi e del turismo

La scadenza del bando è fissata per il 31 gennaio 2018.

Incentivo a fondo perduto per l’efficientamento energetico

Il bando si pone l’obiettivo di stimolare le imprese alla riduzione dei consumi energetici e all’installazione di impianti più efficienti, oltre che all’utilizzo di sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile. L’agevolazione sarà riconosciuta sotto forma di contributo in conto capitale fino al 100%.

Il termine di presentazione della domanda è il 9 gennaio 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Umbria

Ecco i bandi in scadenza a gennaio 2018 che riguardano tutte le imprese aventi sede legale ed operativa nella regione Umbria.

Agevolazioni per l’imprenditoria giovanile

Il bando attivato riconosce un contributo a fondo perduto e un finanziamento a tasso agevolato a favore dell’occupazione giovanile. L’intervento finanziario intende stimolare l’avvio di nuove imprese operanti nella produzione di beni e servizi, compreso il commercio e i servizi alla persona.

La scadenza del bando è fissata per il 2 gennaio 2018.

Contributo a fondo perduto a favore del rientro degli emigrati umbri nel territorio

Il bando Brain Back Umbria riconosce agevolazioni in conto capitale fino all’80% a sostegno di coloro che desiderano tornare a lavorare in regione, avviando una start up di valore che nel contempo incida positivamente sull’economia del territorio.

La dotazione finanziaria è di € 100.000,00.

La domanda di ammissione potrà essere compilata fino alle ore 12 del 18 gennaio 2018.

Finanziamento a fondo perduto per progetti nel settore Volontariato, Filantropia e Beneficienza

Il bando attivato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia è volto a promuovere e sostenere laboratori e percorsi di inserimento lavorativo di persone diversamente abili, a favore dell’inclusione sociale. Le risorse finanziarie stanziate a favore di questo intervento ammontano a € 250.000,00.

La scadenza del bando è fissata per il 30 gennaio 2018

Contributo a fondo perduto per la cultura

Il piano operativo regionale 2014/2020, nello specifico per l’azione 3.2.1 ha attivato il bando che riconosce fondi in conto capitale fino al 70% per progetti di valorizzazione degli attrattori culturali e naturali, di sviluppo e integrazione tra imprese di filiere anche diverse, della cultura e della creatività.

Si potrà fare richiesta di accesso al contributo fino al 31 gennaio 2018.

Se hai domande o dubbi, scrivi la tua richiesta nei commenti.

Sommario
Artcolo
Finanziamenti a Fondo Perduto Bandi Gennaio 2018
Descrizione
Panoramica su tutti i bandi regionali in scadenza a gennaio 2018
Autore
Pubbicato da:
Incentivimpresa

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome