Finanziamenti a fondo perduto, i bandi in scadenza nel mese di agosto. Ecco tutte le informazioni sui bandi regionali in scadenza nel mese di agosto 2018, con un riepilogo suddiviso per le regioni Emilia Romagna, Molise, Toscana, Umbria, Val d’Aosta.

Finanziamenti a fondo perduto regione Emilia Romagna

Finanziamenti Regione Emilia Romagna, ecco il bando dedicato all’efficientamento energetico delle imprese, in scadenza ad agosto 2018.

Bando Fondo Energia

L’intervento finanziario dispone che le imprese beneficiarie possano accedere ad un finanziamento a tasso agevolato fino al 100% a favore degli interventi Green Economy, ovvero risparmio energetico e autoproduzione di energia da fonti rinnovabili.

La dotazione finanziaria è a provvista mista, derivante per il 70% dalle risorse pubbliche del POR Fesr 2014-2020 e per il restante 30% da fondi messi a disposizione dalle banche. Ai progetti ammessi sarà riconosciuto un importo minimo di € 20.000 e massimo € 500.000, con finanziamenti della durata totale di 8 anni, inclusi i 12 mesi di ammortamento.

La domanda di partecipazione al bando dovrà essere compilata e inviata entro le ore 16 del 2 agosto 2018, utilizzando la modulistica disponibile online.

Finanziamenti a fondo perduto regione Molise

Finanziamenti Regione Molise, ecco il bando dedicato ai progetti d’innovazione sociale in scadenza ad agosto 2018.

Contributo a fondo perduto per l’inclusione

Il bando regionale si propone di sostenere i servizi socio-assistenziali del territorio contribuendo allo sviluppo del welfare molisano. Le linee d’intervento riguardano sia i progetti d’innovazione sociale che le attività di formazione e consulenza gestionale ed organizzativa.

La dotazione finanziaria è di € 979.460,64 ripartita tra i beneficiari, ovvero gli Enti di Terzo Settore, a seconda della tipologia di progetto presentato.

Gli interessati potranno presentare la domanda di accesso al contributo seguendo le indicazioni presenti online, entro le ore 12 del 10 agosto 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Toscana

Finanziamenti Regione Toscana, ecco il bando in scadenza ad agosto 2018 dedicato alle PMI con sede legale e operativa sul territorio regionale.

Agevolazioni comunità locali

L’intervento della Regione Toscana si propone di contribuire alla valorizzazione delle comunità locali e rischio di spopolamento, attraverso l’erogazione di un contributo a fondo perduto fino al 70% per le imprese che si sono costituite, o che si costituiranno, nella forma di cooperative di comunità. Tali imprese potranno beneficiare degli incentivi se attive nei comuni in territori montani o marginali e per interventi finalizzati alla fornitura di servizi per le persone e/o interventi per il miglioramento della sostenibilità ambientale.

I progetti ammissibili dovranno prevedere un costo non inferiore a € 5.000,00 e non superiore a € 50.000,00.

La presentazione delle richiesta dovrà avvenire entro il 21 agosto 2018, compilando la domanda scaricabile online e corredandola della documentazione richiesta.

Finanziamenti a fondo perduto regione Umbria

Finanziamenti Regione Umbria, ecco il bando in scadenza ad agosto 2018 dedicato alle imprese che operano sul territorio regionale.

Fondo perduto per la trasformazione, la commercializzazione e lo sviluppo dei prodotti agricoli

Il bando regionale intende sostenere gli investimenti nel settore agroindustriale e agroalimentare, ovvero le imprese che presenteranno progetti che comprendono l’acquisto di fabbricati, terreni, impianti e attrezzature funzionali alla lavorazione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli.

L’intervento prevedere l’erogazione di un contributo in conto capitale pari al 40% della spesa ammissibile che dovrà essere di almeno € 50.000. Ogni impresa potrà ricevere un massimo di € 6.000.000,00 per tutto il triennio di programmazione 2014-2020.

La scadenza del bando è fissata per il 31 agosto 2018.

Finanziamenti a fondo perduto regione Val d’Aosta

Finanziamenti Regione Val d’Aosta, ecco il bando in scadenza ad agosto 2018 per micro, piccole e medie imprese del territorio regionale.

Voucher imprese per alternanza scuola lavoro

L’intervento finanziario si pone l’obiettivo di promuovere l’iscrizione delle imprese al Registro Alternanza Scuola – Lavoro attraverso l’erogazione di un contributo a fondo perduto. Saranno ammessi i percorsi di studenti della scuola secondaria di secondo grado presso l’azienda ospitante, per la durata minima di 72 ore anche non consecutive.

Le imprese, quali soggetti ospitanti, potranno ricevere un massimo di 4 voucher di € 500,00, uno per studente e € 200,00 nel caso di inserimento di un allievo con disabilità.

I soggetti interessati potranno presentare la domande fino al 31 agosto 2018 seguendo le indicazioni presenti sul sito web della Regione Val D’Aosta.

Se hai domande o dubbi, scrivi la tua richiesta nei commenti.