Contributo Fondo Perduto Molise

La scheda informativa del bando per lo sviluppo delle imprese molisane.

0
55

Il contributo fondo perduto Molise ha lo scopo di favore i processi di rafforzamento e ristrutturazione aziendale. L’intervento finanziario promosso dal bando regionale si presenta quindi come un incentivo per tutte le imprese, che vogliono fare un salto di qualità. Scopri di cosa si tratta!

Focus sul contributo fondo perduto Molise

Il bando promosso sul territorio molisano sostiene le imprese che intendono investire nella competitività, nei processi di innovazione produttiva e di efficienza energetica. L’iniziativa si rivolge alle aziende operanti nei settori industria, servizi e no profit. Se vuoi ottenere il contributo, verifica se hai tutti i requisiti.

I potenziali beneficiari del contributo fondo perduto Molise

Chi può presentare la domanda di agevolazione? Il bando per il rinnovo delle imprese molisane è per tutte le PMI e per i loro raggruppamenti, ma anche per i liberi professionisti e le imprese. Inoltre, potranno compilare la richiesta per accedere ai fondi anche gli aspiranti imprenditori, quindi coloro che intendono costituire una nuova impresa o le persone fisiche che vogliono avviare un’attività come libero professionista.

Le spese finanziabili

Sono considerate ammissibili tutte le voci di spesa relative alle seguenti categorie:

  • attrezzature e macchinari funzionali alla realizzazione del progetto;
  • avvio attività;
  • opere edili e impianti (elettrici, idrici, tecnologici, ecc);
  • processi di innovazione, ricerca e sviluppo;
  • consulenze e servizi per la risoluzione di problematiche gestionali, tecnologiche, organizzative, commerciali e finanziarie.

La scheda tecnica del bando per le imprese molisane

L’intervento finanziario descritto nel bando fa parte del POR FESR 2014/2020. Azione 3.1.1. e prevede l’erogazione di un finanziamenti a fondo perduto fino al 60% per accompagnare i processi di riorganizzazione aziendale. Il sostegno previsto è nella misura massimo del 50% delle spese ammissibili. Invece, i fondi in conto capitale saranno del 60% per le unità operative rientranti nel perimetro dell’”Area di crisi industriale complessa”.

Leggi anche: Credito d’Imposta Ricerca e Sviluppo / Credito d’Imposta

Le misure del bando

La dotazione finanziaria prevista per questo finanziamento è di € 14.000.000,00. Il contributo a fondo perduto erogabile potrà essere al massimo di € 200.000,00 per ogni soggetto beneficiario. Un ulteriore dettaglio riguarda i destinatari operanti nel settore dei trasporti di merci su strada per conto terzi, per i quali l’incentivo stanziato è di €100.000,00 per ciascun soggetto.

Una nota importante è quella relativa al contributo in “Equivalente Sovvenzione Lordo”, erogato secondo quanto disposto dalla carta degli aiuti a finalità regionale 2014-2020. Ecco la tabella che ne riporta i dettagli.

Tipologia d’impresa       Zone 107.3.c        Altre zone

Piccola Impresa                30% ESL               20% ESL

Media Impresa                 20% ESL               10% ESL

Maggiori dettagli sono disponibile nel testo integrale del bando.

La domanda di partecipazione

Hai tempo fino alle ore 12 del 17 novembre 2017 per compilare online la tua richiesta di finanziamento. Seguendo la procedura informatica per l’ammissione sarà richiesto l’inserimento dei dati anagrafici e il profilo del soggetto proponente, la descrizione dell’attività proposta, l’analisi di mercato e le relative strategie, gli aspetti tecnici e quelli economico-finanziari.

Se hai dei dubbi o delle domande, scrivi la tua richiesta nei commenti.

Sommario
Artcolo
Finanziamenti regione Molise
Descrizione
Il bando della regione Molise per le Pmi ed i nuovi imprenditori
Autore
Pubbicato da:
Incentivimpresa

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome