Contributi Sicilia Energie Rinnovabili

Tutte le informazioni sul bando per la green economy.

0
209

I contributi Sicilia energie rinnovabili a favore della green economy sono una risorsa finanziaria proposta per la creazione e lo sviluppo di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili. L’iniziativa rientra nel PSR 2014-2020 e sostiene gli investimenti per l’avvio e lo sviluppo di attività imprenditoriali extra-agricole, orientate alla produzione, al trasporto e alla vendita di energia.

La scheda informativa sui contributi Sicilia energie rinnovabili

Il bando propone un finanziamento a fondo perduto fino al 75% e si rivolge al settore agricolo.

I soggetti beneficiari del bando contributi Sicilia energie rinnovabili

Questa scheda informativa è per te se sei un imprenditore agricolo o un coadiuvante familiare, che desidera diversificare il proprio business e impegnarsi nell’attività di produzione di energia derivante da fonti rinnovabili. Non solo, tra i potenziali beneficiari del bando ci sono anche le persone fisiche, le micro e le piccole imprese. Le aree interessate sono le così dette zone rurali, nello specifico la categoria C ( compresa C1) e D, così come disposto nell’allegato 6 del PSR Sicilia 2014/2020.

Le spese finanziabili

I fondi concessi possono essere destinati a diverse tipologie di spesa. Ecco un breve elenco:

  • attrezzature e macchinari;
  • opere edili e impianti;
  • risparmio energetico e fonti rinnovabili;
  • consulenze e servizi.

I contributi Sicilia energie rinnovabili per lo sviluppo d’impresa

Il bando relativo al PSR 2014/2020. Misura 6.4.b. mette a disposizione una dotazione finanziaria di € € 8.663.636,37 per l’intero periodo di programmazione 2014-2020.

Tutti gli interventi e le spese ammesse per l’erogazione dei fondi

Il contributo a fondo perduto riconosciuto agli aventi diritto potrà essere destinato a opere di ristrutturazione e miglioramento di beni immobili funzionali agli impianti di produzione di energia. Inoltre, tra gli interventi ammessi ci sono quelli murari, edili e di scavo per la realizzazione delle reti di distribuzione e i costi relativi all’acquisto di impianti, macchinari, attrezzature e forniture per la produzione di energia e per i procedimenti di lavorazione e trasformazione della materia prima.

Le spese generali sono riconosciute fino ad un massimo del 12%:

  • onorari di professionisti e/o consulenti, per studi di fattibilità, valutazione di incidenza e di impatto ambientale;
  • stesura e predisposizione di tutti gli elaborati progettuali;
  • direzione, contabilizzazione, rendicontazione e collaudo dei lavori;
  • predisposizione della documentazione tecnico-contabile e amministrativa;
  • redazione del piano di sicurezza e coordinamento.

Inoltre, i fondi potranno essere utilizzati anche per i costi relativi alle consulenze finanziarie, bancarie e per assolvere tutti gli obblighi pubblicitari ( targhe, cartelloni, ecc).

La domanda di partecipazione

Hai tempo fino al 31 gennaio 2018 per compilare la domanda di finanziamento, previa verifica dei requisiti. L’adesione al bando potrà essere presentata mediante istanza online o cartacea, secondo le modalità espresse nelle Disposizioni Attuative e Procedurali per le Misure di Sviluppo Rurale non connesse alla superficie o agli animali.

Se hai dubbi o domande, scrivi la tua richiesta nei commenti.

Sommario
Artcolo
Finanziamenti Regione Sicilia Energie Rinnovabili
Descrizione
Finanziamenti a fondo perduto della regione Sicilia per le energie rinnovabili
Autore
Pubbicato da:
Incentivimpresa

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome