PRS 2014-2020: la Calabria investe nelle aree rurali

Finanziamenti regione Calabria a fondo perduto per chi avvia nuove imprese nel settore agricolo.

0
124

In linea con il Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020, la regione Calabria punta sulle imprese innovative nelle aree rurali nell’ottica di un processo di rafforzamento dell’economia e del recupero occupazionale che interessa le aree più deboli del territorio.

Scopri i bandi a cui può partecipare compila il nostro breve questionario cliccando qui

Il Bando

E’ stato reso pubblico il bando con il quale la Calabria vuole sostenere le imprese innovative grazie ad un sistema di concessione di premi dedicati alla fase di start-up aziendale.

Il bando interessa le attività economiche extra agricole che abbiano sede in quei territori interessati da disoccupazione e per le quali è opportuno intervenire al fine di rafforzarne l’economia e la struttura socio-economica.

Conosci: Legge Marcora / Internazionalizzazione

A chi è rivolto il bando

Il bando, con il nome di aiuto all’avviamento per nuove attività non agricole nelle aree rurali, è a vantaggio di giovani laureati i quali sono in grado di creare imprenditorialità innovativa, rafforzando l’economia delle aree rurali.

Soggetti

Tra i giovani laureati che abbiamo appena citato, il bando interessa nello specifico agricoltori o coadiuvanti familiari che abbiano avviato una nuova attività extra-agricola in aree rurali, diversificando la loro attività.

Oltre a questa prima categoria, il finanziamento interessa anche le micro e piccole imprese che abbiano avviato o stanno avviando attività extra agricole in territori rurali.

Progetti

Al fine di ricevere il finanziamento, l’impresa deve avere un’attività di produzione di beni e servizi in settori

  • Ambiente e Green Economy
  • Soluzioni innovative per l’assorbimento e la riduzione dei danni derivati dai cambiamenti climatici nei confronti del territorio
  • Bioeconomia, cioè attività basate sull’uso sostenibile delle risorse naturali rinnovabili
  • Servizi TIC, cioè quelle imprese che si occupano di creazione e sviluppo software e servizi digitali
  • Servizi Sociali
  • Artigianato e manifattura innovativi, quel tipo di artigianato manifatturiero atto a rivoluzionare le funzioni dei prodotti o dei materiali.

Dotazione

La regione Calabria ha stanziato la dotazione totale per questo bando a €50.000,00. Il premio è da intendersi con erogazione a 60% e 40%.

  • 60% una volta eseguito l’atto di assegnazione
  • 40% a saldo una volta verificata la corretta attuazione del progetto aziendale

Tempistica e Documentazione

Per quanto riguarda le condizioni di ammissibilità di consiglia di consultare il punto 8.2.6.3.2.6 della Misura 6 Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese (che è possibile raggiungere cliccando qui). Il termine ultimo di presentazione delle domande è stato stabilito al 15 giugno 2017

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome