Regalare dei fiori è un gesto sempre molto apprezzato da chi lo riceve. Certo non è sempre facile scegliere la giusta composizione per il bouquet più bello, ne sai qualcosa vero? E quante volte ti sei ritrovato senza saper cosa scrivere nel bigliettino oppure senza nemmeno quei 5 minuti liberi per passare dal fioraio? Bloovery è la risposta!

Si tratta di una start up italiana nata nel 2016 che abbiamo accompagnato per la presentazione del bando Smart and Start Italia per semplificare il processo di acquisto e l’invio di fiori, usando semplicemente lo smartphone e una chat. Il servizio funziona tramite un’app e un bot per scambiare messaggi in tempo reale con l’utente.

Si può scegliere uno dei diversi bouquet disponibili, la data, l’ora di consegna, il messaggio da allegare e pagare tramite Paypal, il tutto con estrema facilità e rapidità.

Bloovery da quando nasce l’idea a quando diventa realtà

Era giugno 2016 quando Simone e Luca Guzzetti insieme a Michele Dondi diedero vita a Bloovery. Dall’esperienza di Simone, dapprima come e-commerce manager per Vodafone, poi impegnato nel settore floreale, è nata l’idea come spin off di un progetto di creazione di un negozio online di fiori in franchising.  Insieme a lui il fratello Luca con 15 anni di esperienza nell’ambito florovivaistico e il suo ex collega, Michele, conosciuto lavorando per il colosso delle telecomunicazioni. L’unicità del progetto è data dall’utilizzo della tecnologia 2.0 per innovare uno dei servizi più tradizionali, rendendolo fruibile h24, ovunque ci si trovi e da chiunque.

Bloovery è un team di successo che al suo fianco ha avuto i nostri migliori esperti di finanza agevolata. Insieme abbiamo trasformato un’idea in un’opportunità.

Il linguaggio universale dei fiori

Il servizio di Bloovery nasce per chi preferisce comunicare i propri sentimenti con un fiore. É per le persone di poche parole, per quelle che non vogliono rinunciare a regalare belle emozioni anche quando manca il tempo per andare dal fioraio. Questo trio di fioristi 2.0 ha pensato proprio a tutto e a tutti, anche ai millenials che potranno sperimentare l’uso del bot per uno di quei regali che non passa mai di moda.

Come funziona l’app che manda i fiori per te

Il tuo fiorista digitale è un bot, ovvero un servizio di messaggistica istantanea molto utilizzato oggi dalle aziende che lavorano online. Bloovery ha iniziato con una prima fase di test su Milano e nel 2017 ha allargato i suoi servizi su tutto il territorio nazionale, con l’idea di sviluppare una piattaforma di tracking e voting degli ordini e aprire alla partecipazione di altri fioristi. Il progetto della start up non si è mai fermato e il team lavora sempre per aggiungere funzionalità innovative,  come l’invio di immagini, fotografie e video messaggi da accompagnare al tuo mazzo di fiori. In prospettiva, i fondatori guardano al futuro e alla possibilità di espandersi anche all’estero.

Abbiamo seguito Bloovery nel lancio di questa start up e possiamo dire che è davvero una storia di successo.