Bando Rinnova Finanziamento a fondo perduto Regione Umbria

da | 1 Apr 2023 | News | 0 commenti |

Bando Rinnova la Regione Umbria lancia il finanziamento a fondo perduto per dare nuova vita alle attività commerciali locali. Sei pronto a dare una svolta al tuo business? Scopri come questo sostegno economico può aiutarti a rivitalizzare e riqualificare il tuo negozio, migliorando la tua posizione nel mercato.

Ecco alcune ragioni per cui dovresti cogliere questa occasione:

  • Fai crescere la tua impresa: il bando ti offre risorse preziose per investire in innovazione e miglioramenti.
  • Aumenta la competitività: adotta strategie efficaci per far risaltare la tua attività nel panorama commerciale umbro.
  • Contributo a fondo perduto: non dovrai restituire i fondi ricevuti, il che significa un minore impatto sul tuo bilancio aziendale.
  • Sviluppo sostenibile: investi in soluzioni eco compatibili e risparmia risorse, promuovendo un futuro più verde per la tua attività.

Non lasciare che questa chance ti sfugga! Inizia subito a preparare la tua candidatura e scopri tutti i dettagli del Bando Rinnova della Regione Umbria.

Chi può partecipare al bando Rinnova Finanziamento a fondo perduto Regione Umbria

Questo bando è pensato per le piccole e medie imprese extra agricole che soddisfano specifici requisiti. Verifica se la tua attività rientra nei criteri di ammissibilità:

  1. Iscrizione al Registro delle imprese presso la CCIAA.
  2. Presenza di almeno un’unità produttiva ubicata nel territorio regionale, risultante da visura camerale, individuata quale sede di realizzazione dell’intervento da agevolare.
  3. La sede deve essere attiva e possedere un codice ATECO relativo all’attività primaria appartenente a una delle seguenti tipologie:a. Imprese commerciali di vendita al dettaglio rivolte al pubblico (sezione ATECO G), ad esclusione dei codici: • 47.26 (tabaccherie); • 47.3 (commercio di carburanti); • 47.73 (farmacie e parafarmacie); • 47.91.1 (commercio elettronico); • 47.99 (commercio effettuato al di fuori di negozi).b. Imprese di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande esistenti (sezione ATECO 56), ad esclusione dei codici: • 56.2x (mense e catering).

    c. Imprese esercenti la vendita di stampa quotidiana e periodica (edicole).

Quali spese finanzia il bando Rinnova Finanziamento a fondo perduto Regione Umbria

Il Bando Rinnova prevede un’opportunità importante per le imprese che desiderano migliorare e innovare la propria attività commerciale. Ecco quali spese sono considerate ammissibili al finanziamento, a patto che siano coerenti con le finalità del bando:

  1. Ampliamento, ristrutturazione, manutenzione straordinaria o trasformazione di immobili per attività commerciale.
  2. Spese di abbattimento di barriere architettoniche.
  3. Installazione o potenziamento dei sistemi e degli apparati di sicurezza interni ed esterni.
  4. Acquisti di beni mobili strumentali all’attività principale, come impianti, macchinari, attrezzature, arredamento e insegne.
  5. Attrezzature fisse e mobili legate all’attività di vendita e/o somministrazione di alimenti e bevande, inclusi PC, notebook o simili, fino a un massimo di 1 unità.
  6. Arredi strettamente inerenti l’attività di vendita e/o somministrazione di alimenti e bevande.
  7. Spese relative al conseguimento dei marchi di qualità.
  8. Predisposizione o adeguamento del sito web per il commercio online.
  9. Informatizzazione e acquisizione di altre innovazioni tecnologiche strettamente connesse con l’attività commerciale, come CRM, RFID e lettori ottici.
  10. Altre iniziative innovative di riconversione aziendale o gestionale.
  11. Spese tecniche di progettazione, direzione lavori e consulenze, fino al limite massimo del 10% del costo dei beni materiali o immateriali acquistati.

Importo finanziato dal bando Rinnova Finanziamento a fondo perduto Regione Umbria

Il Bando Rinnova mette a disposizione un budget di € 613.393,91 per sostenere la riqualificazione delle imprese commerciali umbre. Ecco alcune informazioni importanti riguardo le spese ammissibili e le modalità di finanziamento:

  1. La spesa ammissibile, al netto di IVA, deve essere compresa tra € 15.000,00 e € 60.000,00.
  2. La singola fattura, al netto di IVA, non può essere inferiore a € 1.000,00.
  3. L’intervento finanziario prevede un contributo a fondo perduto in conto capitale, con una percentuale massima variabile in base alla dimensione dell’impresa:
    • 60% dell’investimento ammesso per le micro e piccole imprese;
    • 50% dell’investimento ammesso per le medie imprese.

Scadenza del bando Rinnova Finanziamento a fondo perduto Regione Umbria

Attenzione alle date chiave per la presentazione delle domande al Bando Rinnova! Ecco il periodo in cui potrai inviare la tua richiesta:

  • Apertura invio domande: dalle ore 10:00:00 del 24 marzo 2023
  • Chiusura invio domande: alle ore 12:00,00 del 4 maggio 2023

Non perdere l’opportunità di candidarti e accedere al finanziamento a fondo perduto offerto dalla Regione Umbria per riqualificare la tua impresa commerciale. Ricorda di inviare la tua domanda entro i termini stabiliti e assicurati di rispettare tutte le scadenze.

Dai un voto a questo articolo:
[Totale: 0 Media: 0]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota una consulenzaClicca qui