Bando “Made in Roma”: presenta subito la domanda

da | 25 Gen 2023 | News | 0 commenti |

Il bando “Made in Roma” è un’occasione unica per coloro che vogliono avviare o espandere la propria attività nel territorio comunale di Roma.
Il bando mira a promuovere progetti di nuove imprese e di investimento presentati da imprese già esistenti, con un focus particolare sull’imprenditoria femminile.
I beneficiari del bando potranno accedere a una serie di agevolazioni per le spese al netto di IVA, riconosciute come congruenti con le finalità del bando e ammissibili ai sensi della normativa vigente.

I progetti devono essere realizzati nelle aree agevolabili del territorio comunale di Roma e devono favorire la ricerca, lo sviluppo tecnologico, l’innovazione, la prevenzione e la gestione del rischio ambientale, l’artigianato digitale, la manifattura sostenibile e i servizi finalizzati ad attività sociali per la crescita dell’occupazione, dell’integrazione e della cultura.

Scopri come accedere alle agevolazioni del bando “Made in Roma”

Il bando “Made in Roma” offre un’occasione unica per le micro e piccole imprese, nuove o già esistenti, di accedere a agevolazioni per la fornitura di servizi e la produzione di beni.

Ma come fare per accedere a queste agevolazioni?

Innanzitutto, è importante verificare di essere idonei ai sensi del bando e di non rientrare in nessuno dei casi di esclusione, verificata la propria idoneità, è necessario presentare una domanda di agevolazione e fornire tutte le informazioni richieste, ovvero il progetto imprenditoriale e la sua fattibilità, il piano finanziario e le eventuali garanzie richieste.

E’ importante sottolineare che i progetti devono essere realizzati nelle aree agevolabili del territorio comunale di Roma e devono favorire la ricerca, lo sviluppo tecnologico, l’innovazione, la prevenzione e la gestione del rischio ambientale, l’artigianato digitale, la manifattura sostenibile e i servizi finalizzati ad attività sociali per la crescita dell’occupazione, dell’integrazione e della cultura.

Il bando “Made in Roma”: chi può beneficiare delle agevolazioni

Il bando “Made in Roma” è rivolto alle micro e piccole imprese, nuove o già esistenti, per la fornitura di servizi e la produzione di beni, ciò significa che le imprese di queste dimensioni che operano nel territorio comunale di Roma possono presentare domanda di agevolazione per i propri progetti imprenditoriali.

Tuttavia, è importante sottolineare che sono esclusi i progetti nei settori di attività sensibili indicati dall’UE e in alcuni casi specifici come la vendita di bevande alcoliche o superalcoliche in orari notturni, armi, munizioni esplosivi, fuochi d’artificio, articoli e/o servizi per adulti a sfondo erotico/pornografico,centri massaggi, giochi d’azzardo o scommesse in qualunque forma e slot machine, acquisto oro e money transfer.

Coerentemente con le finalità del bando, saranno valutati positivamente i progetti destinati a promuovere e sostenere l’avvio e il rafforzamento dell’imprenditoria femminile, la diffusione dei valori dell’imprenditorialità e del lavoro tra la popolazione femminile e a massimizzare il contributo quantitativo e qualitativo delle donne allo sviluppo economico e sociale del Paese.

Il bando “Made in Roma”: Affrettati! Scadenza per le domande il 13 marzo 2023

La scadenza per la presentazione delle domande è prevista per il 13 marzo 2023, quindi ti consiglio di affrettarti e di non aspettare l’ultimo momento per presentare la tua domanda.

Assicurati di verificare che il tuo progetto sia ammissibile e di fornire tutte le informazioni richieste per aumentare le tue possibilità di successo nella domanda di agevolazione.

Inoltre, verifica di avere tutti i documenti necessari per presentare la domanda.

Non perdere questa occasione per la tua attività e presenta la tua domanda entro la scadenza del 13 marzo 2023.

Dai un voto a questo articolo:
[Totale: 1 Media: 5]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *