Bando Impresa Possibile: 200 mila euro a fondo perduto per MPMI sociali

da | 1 Giu 2024 | Approfondimenti | 0 commenti |

Il bando Impresa Possibile della Regione Puglia nasce per incentivare la creazione di nuove imprese sociali o il rafforzamento di quelle già esistenti. Parliamo di un’agevolazione che eroga contributi a fondo perduto fino a 200 mila euro e che arriva a coprire anche il 100% dei costi sostenuti per la nascita di nuove MPMI.

Una misura che dispone di una dotazione finanziaria importante (7 milioni di euro) e che sarà certamente apprezzata e sfruttata. Andiamo ora a vedere chi può partecipare al bando Impresa Possibile, quanto è possibile ottenere, quando inviare la domanda e che interventi si possono finanziare.

Bando Impresa Possibile: i soggetti beneficiari

Il bando Impresa Possibile Regione Puglia è aperto alle MPMI (micro, piccole e medie imprese), alle cooperative sociali o ai cittadini che, all’atto della presentazione della domanda, si impegnino a costituire una cooperativa o un’impresa sociale.

Bando Impresa Possibile: cosa va a finanziare

L’aspetto più interessante del bando Impresa Possibile della Regione Puglia è che finanzia un gran numero di attività. Tradotto: beneficiando dell’agevolazione, si potrà coprire un gran numero di costi. Andiamo a vedere quali sono i principali:

  • Opere edili (ristrutturazione, riqualificazione) dell’immobile o dei locali sede del progetto;
  • Acquisto di arredi, attrezzature e macchinari;
  • Acquisizione di veicoli targati;
  • Consulenze tecniche, specialistiche, amministrative;
  • Sostenimento di spese notarili;
  • Acquisizione del suolo;
  • Acquisizione di brevetti e licenze software;
  • Digitalizzazione e sviluppo di piattaforme digitali.

Bando Impresa Possibile: quanto è possibile ottenere

Il bando Impresa Possibile, che rientra nell’ambito dei finanziamenti a fondo perduto, va a coprire le spese ammissibili di progetti per l’avvio o il rilancio di imprese a carattere sociale con contributi a fondo perduto fino a 200 mila euro (a copertura del 100% dei costi per le nuove imprese e fino all’80% per quelle già esistenti).

Non tutti i progetti, però, sono finanziabili. Il bando Impresa Possibile Regione Puglia, infatti, si rivolge solo a progetti di investimento che vanno da un minimo di 10 mila a un massimo di 250 mila euro.

Le scadenze del bando Impresa Possibile

Attivato il 5 aprile 2024, il bando Impresa Possibile rimarrà aperto fino ad esaurimento fondi e quindi fino a nuova definizione dell’Ente finanziatore (con preavviso di 60 giorni). Più info sull’agevolazione sono disponibili sul sito web della Regione Puglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota una consulenzaClicca qui
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.