Il bando FVG Tecnologie Forestali incentiva la gestione sostenibile delle risorse forestali attraverso investimenti in tecnologie, trasformazione e commercializzazione dei prodotti delle foreste. La realizzazione di questi obiettivi aumenterà il potenziale del territorio regionale e ne accrescerà il valore dei prodotti.

Scopri come funziona il bando e come accedere alle agevolazioni.

Sintesi del bando FVG Tecnologie Forestali

All’interno del bando denominato Tecnologie forestali per la trasformazione, mobilitazione e commercializzazione dei prodotti delle foreste del PSR 2014-2020 sono indicati tutti i dettagli sui potenziali beneficiari, sui progetti d’investimento finanziabili e sulle spese ammissibili per poter accedere al contributo.

Ecco una scheda riassuntiva dell’Avviso pubblicato dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

A chi si rivolge

I potenziali beneficiari del bando sono soggetti privati, Comuni e imprese, anche in forma associata, amministrazioni separate di uso civico e proprietà collettive riconosciute.

Interventi e spese finanziabili

Le operazioni ammissibili dichiarate nel bando riguardano le seguenti tipologie di investimento:

  • tecnologie, trasformazione e commercializzazione che aggiungono valore ai prodotti forestali;
  • mobilizzazione del legno o altri investimenti per un uso sostenibile ed efficiente delle risorse forestali;
  • accrescimento del valore economico delle foreste;
  • pratiche forestali, quali piani di gestione forestale e loro strumenti equivalenti.

Non saranno ammessi progetti d’investimento avviati prima della presentazione della domanda di sostegno.

Hai letto: Finanziamenti a Fondo Perduto 2018 Bandi Febbraio

I costi ammissibili

Le spese finanziabili riguardano l’acquisto di macchinari, attrezzature e mezzi adibiti al trasporto di legname; le operazioni di costruzione, ampliamento e ristrutturazione di beni immobili; le consulenze tecniche funzionali al progetto; l’acquisto di beni immateriali (es. programmi informatici, brevetti e licenze).

Ogni soggetto richiedente dovrà dimostrare la funzionalità dei costi rispetto all’intervento proposto.

Il contributo a fondo perduto per il settore forestale

La Regione Friuli Venezia Giulia ha assegnato al bando una dotazione finanziaria di € 1.500.000,00 al fine di raggiungere tutti gli obiettivi, quelli climatici ed ambientali fissati dall’Unione Europea, la creazione di nuovi posti di lavoro e l’aumento di professionalità e sicurezza nei cantieri forestali.

I numeri del finanziamento

I soggetti beneficiari riceveranno un contributo in conto capitale secondo l’aliquota del 40 %. Saranno ammessi tutti i progetti d’investimento in possesso dei requisiti espressi e con costi compresi tra € 2.000 e € 900.000.

Scadenza e modalità di presentazione della domanda

Se vuoi presentare la richiesta di sostegno, hai tempo fino al 20 febbraio 2018. Prima di procedere con la compilazione della domanda, verifica di essere in possesso dei requisiti specificati nel bando. Tutta la documentazione sul bando FVG Tecnologie Forestali è disponibile sul sito della Regione Friuli Venezia Giulia.

L’invio della domanda richiede l’accesso telematico al Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN), attraverso il quale potrai inserire la tua richiesta e completarla, secondo le istruzioni disponibili online e con tutti gli allegati necessari.

Se hai domande o dubbi, scrivi la tua richiesta nei commenti.