Bandi Regione Lombardia: gli incentivi di Intraprendo per le start up

Bandi regione Lombardia, pubblicato Intraprendo il che finanzia le start up operanti nella regione Lombardia.

0
266

Bandi regione Lombardia INTRAPRENDO per le start up. Intraprendo è tra i bandi della Regione Lombardia che prevedono finanziamenti a fondo perduto per le start up. Il bando Intraprendo punta su nuove imprese e autoimpiego, favorendo under 35 e over 50 senza lavoro che intendono creare una start up o imprese innovative ad alta tecnologia.

Scopri i bandi a cui può partecipare compila il nostro breve questionario cliccando qui

Possono partecipare al bando Intraprendo della regione Lombardia le aziende iscritte e attive da non più di 24 mesi, liberi professionisti operativi in regione da non più di 24 mesi, aspiranti imprenditori che, entro 90 giorni dall’assegnazione delle agevolazioni della Regione Lombardia, iscrivano un’azienda alla Camera di Commercio.

Finanziamenti a fondo perduto: Intraprendo il bando per le start up della regione Lombardia

Il bando della Regione Lombardia per le imprese erogherà 15 milioni di euro. Tra essi, 13,5 milioni di euro per i finanziamenti agevolati a tasso zero e 1,5 milioni di euro per i contributi a fondo perduto.

Leggi e scopri: Finanziamenti Internazionalizzazione / Smart and Start

Regione Lombardia: le agevolazioni del bando Intraprendo

INTRAPRENDO prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto per la fase di start up o lo sviluppo di micro, piccole e medie imprese o di progetti di liberi professionisti già dotati di endorsement di soggetti istituzionali o soggetti privati riconosciuti.

Bandi regione Lombardia: caratteristiche dei progetti ammessi al bando INTRAPRENDO

I progetti dovranno essere realizzati in un tempo massimo 18 mesi. Le spese totali ammissibili saranno pari a 41mila 700 euro. Il finanziamento, fino al 60 per cento della spesa totale, elevabile fino al 65 per cento solo per i progetti degli under 35 o gli over 50 senza lavoro o per quelli coerenti con la S3, andrà da un minimo di 25mila euro a un massimo di 65mila euro, di cui 90 per cento a rimborso e 10 per cento a fondo perduto.
Le spese ammissibili saranno relative a nuovo personale; acquisto di beni strumentali e immateriali; consulenze; affitto dei locali; acquisto di scorte; spese generali.

Bandi in Regione Lombardia: la domanda per i finanziamenti a fondo perduto Intraprendo

La domanda di finanziamento per ottenere le agevolazioni previste dal Bando Intrprendo unitamente ad un buon business plan, come consentito fin dal settembre 2016, dovrà essere inoltrata online attraverso il sistema informativo SIAGE della Regione Lombardia.

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome