Regione Lazio, un bando per l’imprenditoria femminile

Bandi Regione Lazio, ecco i finanziamenti per sostenere l'imprenditoria femminile.

0
1001

Tra i bandi che la Regione Lazio ha lanciato ce n’è uno per l’innovazione delle imprese femminili: a disposizione 2 milioni di euro, destinati a promuovere la nascita e lo sviluppo di idee e progetti di imprenditoria femminile e finalizzati all’innovazione tecnologica, a far crescere la creatività delle imprese femminili ed a valorizzare il capitale umano femminile.

Scopri i bandi a cui può partecipare compila il nostro breve questionario cliccando qui

Potranno accedere ai contributi a fondo perduto le micro, piccole e medie imprese – costituite anche in forma individuale -, società tra professionisti, costituite o da costituire e le singole libere professioniste.

Finanziamenti a fondo perduto: bando regione Lazio imprenditoria femminile

Con 2 milioni di euro la misura del POR FESR Lazio 2014-2020 vuole sostenere l’adozione e l’utilizzazione di nuove tecnologie nelle PMI partecipate da donne, per favorire l’introduzione di innovazione nei processi produttivi e nell’erogazione di servizi per accrescerne la produttività; favorire la creazione e lo sviluppo di idee e progetti innovativi da parte delle donne, sviluppando la creatività e la valorizzazione del capitale umano femminile grazie al sostegno di soluzioni ICT nelle dinamiche produttive delle PMI.

Leggi e scopri: Finanziamento BrevettiImprenditoria giovanile 

Finanziamenti della Regione Lazio: le novità dei bandi

Una novità introdotta questa volta nei bandi della Regione Lazio è l’appostamento di riserve per le varie aree del territorio laziale, per equilibrarne l’erogazione: 200mila euro ai progetti della provincia di Rieti; 250mila euro a quelli della provincia di Viterbo; 300mila euro per quelli della provincia di Frosinone; 300mila euro per quelli della provincia di Latina; 300mila euro per quelli della provincia di Roma; 650mila euro per quelli di Roma Capitale.

Regione Lazio: chi può fare la domanda per i bandi imprenditoria femminile per l’innovazione

Le micro, piccole e medie aziende, costituite anche in forma individuale, le società tra professionisti, già attive o da costituire entro 45 giorni dal provvedimento che erogherà i fondi, devono avere un titolare donna, oppure devono essere società di capitali le cui quote di partecipazione siano intestate a donne per almeno due terzi del capitale o dove almeno i due terzi dei componenti del consiglio di amministrazione siano donne. Se cooperativa, la società deve avere il 60 per cento di socie donne. Possono inoltrare l’istanza di contributi anche le libere professioniste.

Le aziende richiedenti i contributi a fondo perduto e già attive devono essere iscritte al registro delle imprese della CCIAA. Se libere professioniste, devono essere titolari di partita IVA. Se aziende da costituire, la costituzione dovrà essere svolta entro 45 giorni dal provvedimento di erogazione dei fondi.

Imprenditoria femminile: i settori per aderire ai bandi della Regione Lazio

I progetti devono interessare lo sviluppo di prodotti o soluzioni o servizi innovativi in coerenza con le linee della Smart Specialization Strategy: Aerospazio; Agroalimentare; Beni culturali e tecnologie della cultura; Domotica ed edilizia sostenibile;Energia e ambiente; Fabbricazione digitale; Industrie creative digitali;Mobilità sostenibile;Scienze della vita e benessere; Sicurezza e protezione.
Le iniziative devono essere sviluppare nella regione Lazio e conclusi in 240 giorni dalla sottoscrizione dell’Atto di concessione del contributo, che verrà erogato a fondo perduto in misura pari al 70 per ceno delle spese ammissibili e fino ad un importo non superiore a 30mila euro a titolo de minimis.

Bandi Regione Lazio per l’innovazione imprenditoria femminile: le scadenze

Le domande ed il business plan andranno inoltrate dalle 9.00 del 24 aprile 2017 tramite il sistema GeCoWEB e fino alle ore 17.00 del 31 ottobre 2017, salvo conclusione del plafond disponibile.

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome