Bandi Friuli Venezia Giulia, i fondi per i giovani agricoltori

Bandi regione Friuli Venezia Giulia, finalmente disponibili i fondi per i nuovi imprenditori agricoli.

0
308

Bandi Friuli Venezia Giulia Pacchetto Giovani, la Regione Friuli Venezia Giulia ha pubblicato un bando per sostenere il ricambio generazionale nella gestione delle aziende agricole puntando a favorire l’insediamento dei giovani agricoltori in attività.

Scopri i bandi a cui può partecipare compila il nostro breve questionario cliccando qui

Bandi Friuli Venezia Giulia per l’agricoltura: chi può partecipare

Posso avanzare la richiesta di finanziamenti a fondo perduto con riferimento ai bandi per l’agricoltura in Regione Friuli Venezia Giulia i giovani imprenditori di un’età compresa tra i 18 e i 41 anni non compiuti. I giovani imprenditori che presenteranno la domanda di partecipazione al bando devono essere già esperti di materia agricola e già diplomati o laureati in materia agraria, veterinaria, forestale, naturalistico-ambientale. Devono essere buoni conoscitori della gestione di un’impresa agraria e del rispetto delle norme ambientali, certificabili grazie all’esame di un corso regionale di almeno 150 ore.

Leggi anche: Start up Innovative / Legge Sabatini

Se non già in possesso di questi requisiti, i richiedenti dovranno ottenerli entro 30 mesi dall’erogazione del contributi a fondo perduto o entro il termine di realizzazione del proprio progetto, se di durata inferiore ai 2 anni e mezzo.

I richiedenti dovranno essere neo imprenditori agricoli. Le relative aziende agricole dovranno essere già iscritte alla Cciaa con codici di attività del settore agroalimentare e dimostrare minimi produttivi da un minimo di 10mila euro ad un massimo di 200mila euro.

Bandi Regione Friuli Venezia Giulia: le risorse erogate

I finanziamenti stanziati prevedono un totale di 2,7 milioni di euro. Le spese saranno ammissibili se sostenute sul territorio locale, indirizzate a migliorie economiche, ambientali, energetiche; affrontate per far crescere volumi e qualità della produzione.
Il contributo a fondo perduto erogato ad ogni imprenditore agricolo andrà da un minimo di 20mila euro a un massimo di 40mila euro.
I finanziamenti a fondo perduto saranno concessi per acquisto o costruzione di fabbricati per la produzione, apparecchiature hardware e software, risparmio energetico, impianti per acque reflue, miglioria dei fondi, acquisto di terreni, consulenza e certificazione entro il 5 per cento delle spese ammissibili, macchinari, opere di viabilità interna o di di elettrificazione,
iniziative per migliorare il benessere oltre gli standard minimi, terrazzamento dei terreni, contenimento dell’inquinamento acustico.

Finanziamenti per l’agricoltura in Regione Friuli Venezia Giulia: la domanda

Le domande di finanziamento andranno presentate entro il 31 marzo 2017 su moduli disponibili sul portale Sian, allegando i documenti previsti ed un business plan.

RISPONDI

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome